Il contenuto del widget
Pulsante Carica altro

Le bambole del sesso possono essere ottime per la compagnia e le fantasie, ma come ogni cosa, possono mostrare segni di usura nel tempo. Che si tratti di un piccolo strappo, di una macchia che ha perso il suo colore o di articolazioni che sono diventate rigide, sapere come risolvere questi problemi è fondamentale per mantenere l'aspetto e la sensazione della vostra bambola al meglio.

Ecco una guida semplice per dare una nuova vita al vostro amato compagno.

Seno piatto in gel: Riacquistare la forma

I seni in gel sono un tipo di seni per bambole del sesso realizzati con gel morbido al tatto. È cavo all'interno. I seni in gel piatti sono un problema comune. Per ripristinare la loro sensazione naturale, sono necessari alcuni elementi: gel A, una coppa vuota, gel B, aghi e una siringa.

Preparare i petti: Iniziare a stringere delicatamente l'area del capezzolo con le dita e inserire un ago. In questo modo si crea una piccola apertura per la fase successiva. Procedere in questo modo per entrambi i seni.

Fare spazio: Utilizzare l'ago per separare con cura la pelle dal gel, creando una piccola tasca senza danneggiare la pelle.

Mescolare e versare: Mescolare il gel A e il gel B in parti uguali (1:1). Mescolare bene per unirli completamente. Ricordarsi di lavorare velocemente perché questi gel possono solidificarsi rapidamente.

Iniettare il gel: Collegare la siringa all'ago e versare la miscela di gel nei seni. Spremere delicatamente i seni per distribuire il gel in modo uniforme.

Riparazione con silicone: Fissare gli strappi

Se la bambola gonfiabile presenta uno strappo nel silicone, è possibile ripararlo facilmente:

Pulire l'area: Spulire il silicone danneggiato con acqua per rimuovere sporco e detriti. Per saperne di più Come pulire una bambola gonfiabile.

Miscelare la soluzione: Unire la colla siliconica e il pigmento siliconico in parti uguali (1:1). Questa miscela assicura un buon fissaggio.

Applicare la miscela: Applicare con cura la colla siliconica e la miscela di pigmenti sull'area danneggiata. Siate accurati, ma non esagerate.

La pazienza paga: LLasciare asciugare la colla per almeno 6-8 ore. In questo modo la colla avrà il tempo di aderire saldamente e di apparire perfetta.

Riparazione in TPE: Fissare gli strappi nella pelle

Per gli strappi nelle aree in TPE (elastomero termoplastico), come la pelle, seguire questi semplici passaggi:

Pulire l'area: Spulire l'area TPE strappata con acqua per rimuovere eventuali tracce di sporco o detriti.

Applicazione della colla TPE: Utilizzare la colla TPE per riparare l'area danneggiata. Applicare una quantità di colla sufficiente a garantire un legame sicuro, ma non esagerare.

Tempo di asciugatura: Lasciare asciugare la colla TPE per circa 30 minuti. Durante questo tempo, assicurarsi di non toccare l'area riparata.

Nel corso della cura della vostra bambola gonfiabile, avete imparato a risolvere i problemi più comuni. Ora è possibile ravvivare i seni piatti in gel praticando delicatamente un'apertura, riempiendoli con una miscela di gel e lasciando che si distribuisca uniformemente. Riparare le lacerazioni del silicone significa pulire, usare una miscela di colla siliconica e pigmento e attendere che si asciughi, assicurando alla bambola un aspetto perfetto.

Per riparare gli strappi della pelle TPE è necessario pulire, applicare la colla TPE e attendere che si solidifichi. Ricordate che queste riparazioni non sono solo estetiche, ma servono a preservare il legame e la gioia che la vostra bambola porta con sé. La vostra compagna tornerà come nuova, pronta per la vostra felicità.

Lascia un commento